Protagonista di un’intervista rilasciata ai microfoni di Sky Sport, l’ex calciatore di Inter, Real Madrid e Milan Clarence Seedorf ha fatto il punto su quella che è l’attuale situazione in Serie A, analizzando le varie squadre favorite alla vittoria del campionato e riservando anche delle parole alla sua ex squadra alla quale è più legato, e che ha anche allenato, ovvero quella rossonera.

L’olandese ha affermato che i milanisti difficilmente possono puntare ad una vittoria dell’Europa League e farebbero dunque meglio a pensare alla competitività nel lungo periodo, ma, se arriveranno ai quarti di finale della competizione europea, il peso blasone del team si farà sentire e a quel punto ci saranno aspettative abbastanza alte. Inoltre, il 41enne ha parlato anche dell’Inter, dicendo che deve ottenere la continuità della Juventus, e del Napoli, dichiarando che possono sorprendere grazie al loro gioco.

Ecco le parole di Seedorf:
“Per il Milan è più difficile puntare per una vittoria in Europa, ma essere competitivi sul lungo periodo è importante. Poi se arrivano ai quarti, il peso della storia del club incomincia a farsi notare, pensando a qualcosa di più. L’Inter, con l’allenatore e la rosa che ha, può solo crescere. La stagione è molto lunga, deve avere continuità, come ha mostrato la Juventus. Il Napoli può sorprendere, hanno un gioco divertente e concreto. Sarri è riuscito a mantenere la sua filosofia dando anche una certa personalità. A me sarebbe piaciuto rivedere qualche giocatore con più peso a livello internazionale, avrebbe aiutato, ma vedendo quello che riescono a dimostrare ogni partita può essere la sorpresa”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008