È scaduta la clausola rescissoria di Suso, attaccante del Milan tanto amato da Gennaro Gattuso, che già all’inizio di Giugno lo aveva dichiarato incedibile, chiedendo alla dirigenza di non privarsi del gioiellino spagnolo. Ora i rossoneri tornano ad avere una grande garanzia sul giocatore, e cioè il potere di decidere se e quando vendere il 24enne.

C’è da dire, però, che fino ad ora nessuna delle squadre interessate, tra le quali si annoverano Roma, Napoli, Liverpool e Atletico Madrid, avrebbe realmente avanzato un’offerta per il giocatore che si avvicina così alla permanenza nel club anche per la prossima stagione.

Staremo a vedere quindi come finirà il mercato legato a Suso, anche se il Milan dalla sua cessione potrebbe guadagnare una grande plusvalenza.

 

CONDIVIDI
Nato nel 96' nella città "Superba per uomini e per mura" il destino mi ha concesso di innamorarmi del calcio, e quindi del Genoa. Grande appassionato di sport in generale, studio Giurisprudenza all'università di Genova e provo a raccontare il calcio, una parola alla volta, un'emozione dopo l'altra.