Dalla Germania arrivano importanti novità sulla trattativa tra Milan e Bayern Monaco per Renato Sanchez. Dopo le parole di Carlo Ancelotti dei giorni scorsi, anche il CEO del club tedesco, Karl Heinze Rummenigge, ha confermato l’interesse dei rossoneri per il centrocampista portoghese. Queste le sue dichiarazioni, riportate da MilanNews.it:

“Non avrà abbastanza minuti al Bayern, per questo siamo disposti a trattare la sua cessione in prestito e forse anche qualcosa di più. Non sono l’allenatore, ma credo che Renato abbia bisogno di continuità. Confermo l’interesse del Milan, ma la trattativa non è andata avanti dopo i contatti della settimana scorsa.

Se un club è interessato a chiedere un giocatore al Bayern deve sapere che dietro ci sono cifre economiche importanti e ho la sensazione che il Milan non sia pronto a soddisfare le nostre richieste. Diciamo che non sarebbe male se arrivasse una proposta da 48 milioni per lui…“.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008