Nonostante l’acquisto di Fabio Borini, il Milan non sembra per niente intenzionato ad abbandonare la pista che porta a Nikola Kalinic, centravanti di proprietà della Fiorentina e seguito ormai da tanto tempo dai rossoneri, che stano conducendo un’intensa trattativa per lui.
La trattativa sta procedendo in modo abbastanza spedito. Il croato ha già detto di sì al Milan ed ha anche comunicato ai viola il suo desiderio di trasferirsi e cambiare aria, ma si è arrivati ad un problema che riguarda la valutazione del cartellino.
Infatti, le due parti non riescono a trovare un accordo per quanto riguarda la cifra dell’affare che andrà nelle casse dei gigliati, motivo per il quale Fassone e Mirabelli avrebbero pensato all’inserimento di una contropartita tecnica nella trattativa per compensare il tutto.
Stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, la contropartita in questione sarebbe Andrea Bertolacci, centrocampista dei milanisti che piace molto anche ai toscani.
Il club lombardo potrebbe offrire alla Fiorentina un conguaglio economico accompagnato dal cartellino dell’ex Genoa e Roma, ma bisognerà comunque trovare un’intesa per quanto riguarda anche la valutazione del suo cartellino.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008