Dopo diversi anni di difficoltà il Milan è tornato a rivedere la luce e competere per la Champions League. La rinascita rossonera è dovuta anche, tra i tanti, ad Alessio Romagnoli, difensore ma soprattutto capitano del Milan. Romagnoli ha parlato ai microfoni di Mediaset, dove si è soffermato anche sui singoli giocatori, sia attualmente al Milan sia ormai ex, come Higuain.

Primo argomento, Piatek: “Mi hanno impressionato la sua voglia e la sua fame, ha voglia di dimostrare quello che è. Donnarumma? E’ il numero uno, io l’ho sempre detto che lui è un fenomeno. Higuain era importante per noi, ma ognuno fa le sue scelte e le rispettiamo”.

Romagnoli poi commenta l’interesse della Juventus verso di lui: “Sto benissimo al Milan, non vedo il motivo di cambiare. Essere il capitano del Milan è un onore, sto bene qui e finché sto bene voglio restare qui“., riporta Tuttomercatoweb.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008