C’è attesa per la sentenza della UEFA ma il Milan continua comunque ad organizzare il proprio mercato.

L’argomento che tiene banco in queste ore è il possibile approdo di Suso all’Atletico Madrid. Secondo quanto riferito da Carlo Pellegatti a Premium Sport, la scelta sarebbe unicamente del giocatore dopo che la società rossonera ha sempre ritenuto incedibile il proprio numero otto. Quest’ultimo non ha mai parlato di cessione, anzi, ha da sempre dichiarato di trovarsi bene a Milano, vista la tanta fiducia nei suoi mezzi.

Capitolo rinnovi: dopo quello ufficializzato di Romagnoli fino al 2022, tocca a Cutrone che potrebbe firmare la prossima settimana il prolungamento sino al 2023, con un ingaggio vicino al milione di euro. Da non dimenticare Bonaventura, Zapata e Storari, tutti vicini al rinnovo con il Diavolo.

Inoltre, il Milan potrebbe affidarsi ad un tesoretto di circa 13 milioni derivato dalle cessione di Gustavo Gomez (Boca Juniors, 8 milioni) e dalla percentuale del 20% su Simone Verdi, vicinissimo dal vestire la maglia del Napoli.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008