L’amministratore delegato della Mediaset e figlio di Silvio Berlusconi, Piersilvio Berlusconi, ha rilasciato un’intervista, riportata da calciomercato.com, in cui ha parlato del momento del Milan, club al quale, come sappiamo, la famiglia Berlusconi è molto vicina e legata.

Berlusconi jr. ha affermato che, pur non seguendo il calcio, sta vivendo male il periodo che la squadra sta vivendo e che sta provando dispiacere per tutti i risultati negativi ottenuti negli ultimi mesi. Inoltre, l’imprenditore ha parlato di Gattuso, descrivendolo come una persona di grandi valori che lui stima, e di un possibile ritorno del padre in società, elencando come poco probabile la suddetta ipotesi.

Ecco le parole di Piersilvio Berlusconi:

“Bonucci? A dir la verità, non seguo il calcio. Quindi, non mi sto facendo nessuna idea. A mio padre è dispiaciuto lasciare il Milan, così come è dispiaciuto quando il Milan ottiene risultati non positivi, cioè abbastanza spesso. Da tifoso rossonero vivo male questo momento, povero Milan.”

SUI CONSIGLI DEL PADRE “Consigli di mio padre a Gattuso? Lui ne capisce tanto di calcio, ha dimostrato negli anni di saperne. 

SUL CONSIGLIO A GATTUSO – “Un mio consiglio a Gattuso? Di fare del suo meglio, i miei consigli sul calcio non possono che essere banali, però stimo Gattuso che è un ragazzo di grandi valori, confido in questo.”

SUL RITORNO DI SILVIO – “Se mio padre torna al Milan? Non credo”.

CONDIVIDI