Krzysztof Piatek è tornato protagonista nella vittoria del Milan contro il Frosinone grazie ad un suo goal che ha aperto le marcature.

Il centravanti polacco, sorpresa del campionato, attraverso i microfoni di Sky Sport ha voluto commentare le diverse voci relative al proprio futuro.

Rimarrai al Milan comunque, con o senza Champions?
Non ci penso. Sono focalizzato soltanto sull’ultima partita contro la SPAL, spero che giocheremo alla perfezione e conquisteremo la Champions”.

Successivamente, prosegue: “Sicuramente mi sento meglio dopo aver segnato ieri: sono contento e abbiamo vinto, che è la cosa più importante”.

Credete veramente a questa Champions?
“Abbiamo un solo punto di ritardo da Inter e Atalanta. Tutto è possibile, però prima dobbiamo vincere contro la SPAL”.

Cosa avete pensato dopo il pareggio tra Juve e Atalanta.
“Speravo che la Juventus potesse battere l’Atalanta. Non è facile, ma dobbiamo solo fare del nostro meglio con la SPAL e sperare negli altri risultati”.

A inizio stagione pensavi di potere fare 30 gol?
Era difficile crederlo. Sono arrivato dal campionato polacco, la Serie A è più difficile ma il risultato è ottimo. Spero di fare ancora meglio”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008