Milan, per il ruolo di presidente sale il nome di Scaroni

L'amministratore delegato di ENI, Paolo Scaroni, durante l'incontro Iraq Energy Outlook nel palazzo Eni a Roma, 31 ottobre 2012. ANSA/ CLAUDIO PERI

Sono giorni decisivi per quanto riguarda il quadro societario del Milan.

Come noto, infatti, l’addio di Yonghong Li ha sancito l’inizio dell’era del fondo Eliott nella proprietà rossonera, con diversi cambiamenti che potrebbero verificarsi nella dirigenza.

Per quanto riguarda l’incarico di presidente, stando a quanto riferito da Calcio & Finanza, starebbero salendo le quotazioni di Paolo Scaroni, già presente nel Cda del Diavolo.

CONDIVIDI