L’imprenditore italo-americano Rocco Commisso, noto imprenditore italo-americano, sta continuando a trattare con fermezza per rilevare da Yonghong Li le quote di maggioranza del Milan; il presidente dei New York Cosmos valuta la proprietà del Milan Commisso valuta il Milan sempre 500 milioni di euro (debiti con Elliott compresi), anche se stando alle ultime indiscrezioni potrebbe lasciare all’attuale numero uno rossonero una quota di maggioranza vicina al 30%, con la possibilità di controllare autonomamente gli affari intrattenuti nel continente asiatico.

Li sembra ormai convinto ad accettare la proposta, anche perchè difficilmente ne riceverà di più allettanti vista la situazione del club.

In ogni caso nulla è ancora scritto, e alla luce dei comportamenti e delle decisioni molto spesso imprevedibili, dell’imprenditore cinese, non si può ancora considerare per fatto un affare che modificherebbe significativamente la struttura societaria del Diavolo.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008