Milan-Napoli, tensioni a San Siro: arrestati 3 napoletani per l’aggressione ad uno steward

Stadio San Siro

Non sono sicuramente mancati i problemi allo Stadio San Siro in occasione di Milan-Napoli, big match della 32esima giornata del campionato di Serie A TIM 2017-18 e disputato alle ore 15 di questo pomeriggio.

Infatti, le due tifoserie, che non vanno molto d’accordo, sono state protagoniste di alcuni disguidi, generati da provocazioni provenienti da entrambe le parti.

Il primo episodio si è verificato circa una mezz’ora prima del match, quando un gruppo di tifosi azzurri e uno dei rossoneri hanno dato vita ad una scaramuccia a via dell’Ippodromo, il viale che conduce allo stadio da piazzale Lotto. Il tutto è stato poi seguito da cori razzisti lanciati dalla Curva Sud nei confronti dei napoletani durante la partita.

L’episodio più grave, però, si è verificato al momento dell’ingresso dei tifosi ospiti all’interno del settore a loro destinato. Infatti, durante i controlli, tre tifosi napoletani hanno picchiato uno steward presente sul posto, aggredendolo con schiaffi, pugni e colpi con l’asta delle bandiere.

I tre ventenni sono stati immediatamente arrestati dalla Digos, mentre lo steward è stato prontamente soccorso e, fortunatamente, non ha riportato nessun danno grave.

Guarda Anche...

CONDIVIDI