Il centrocampista e capitano del Milan Riccardo Montolivo ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni de Il Corriere dello Sport. Tanti i temi trattati, di seguito le sue parole riportate da calciomercato.com: “Non provo dolore, ma soltanto tristezza verso una minoranza che usa toni e modi sbagliati. È difficile spiegare il motivo, non so perché. Il mondo dei social è un mondo senza regole purtroppo. Augurare la morte a chi comunque soffre è una cosa barbara. Ho provato un po’ di tristezza per chi ha inviato questo tipo di messaggi“.

GLI ALTRI – “Prandelli è stato l’allenatore più importante della mia carriera. Gerrard è sempre stato il mio modello, Pirlo il più intelligente, Totti tra i migliori al mondo. Balotelli è un buono, il suo limite è stato quello di non mettere il calcio sempre al primo posto. Locatelli avrà successo. All’Atalanta cresci come uomo, a Firenze anni belli, sono arrivato al Milan in tempi duri“.

GLI INFORTUNI – “Capitano di una squadra vuol dire essere un punto di riferimento per tutti: significa avere l’obbligo di non sbagliare. Deve essere una guida per tutti e deve prendersi anche responsabilità non proprie a volte. Io malinconico in campo? Do questa impressione perché non mi lascio mai andare a delle reazioni fuori posto. Cerco sempre, anche nelle situazioni più difficili, di mantenere la calma e di non perdere lucidità. Questo porta magari a vedermi da fuori un po’ distaccato e malinconico. Gli infortuni nella mia carriera? Gli ultimi due sono stati molto seri. Quando stai fermo per così tanto tempo vengono in mente pensieri scuri. E’ il pensiero che viene a uno sportivo quando succedono queste cose: tornerò mai come prima?“.

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008