A tre giorni dalla sfida contro il Bologna, decisiva in chiave Europa League, Vincenzo Montella ha impostato l’allenamento del giovedì pomeriggio partendo da un semplice torello di riscaldamento per poi dividere la squadra in due gruppi: Il primo ha effettuato un esercitazione sulla fase offensiva,  mentre il secondo ha studiato i movimenti realtivi alla difesa; la sessione si è poi chiusa con una doppia partitella tattica e libera. Da segnalare il lavoro in gruppo di Riccardo Montolivo e quello personalizzato di Antonelli.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008