Milan, Montella: “Austria Vienna? Dobbiamo mettere al sicuro la qualificazione”

Montella

L’allenatore del MilanVincenzo Montella, ha rilasciato una lunga intervista al canale tematico rossonero Milan TV. Tanti i temi trattati dal tecnico, di seguito le sue parole.

Sul percorso europeo: “Ci teniamo molto, l’Europa è la casa del Milan. Dobbiamo mettere al sicuro la qualificazione così da poter pensare poi soprattutto al campionato“.

Sulla gara di andata: “Fu una bellissima serata nonostante non fossimo arrivati nelle migliori condizioni. Mi era piaciuto molto lo spirito messo in campo dalla squadra, domani voglio vedere lo stesso spirito“.

Su Borini: “È un ragazzo che non molla mai, ha un grande senso di responsabilità. Può giocare ovunque e ha grande spirito di sacrificio“.

Su Calhanoglu: “Ci può dare il cambio di passo. Puntiamo molto su di lui, finora ha fatto solo una parte delle sue qualità. E’ il giocatore che ha più fantasia“.

Sui pareggi con l’AEK: “All’andata abbiamo fatto meglio che al ritorno. Nonostante i due pareggi siamo comunque primi e domani dobbiamo mettere al sicuro la qualificazione“.

Su Biglia e Kalinic: “Conoscevano già il nostro campionato, ma hanno iniziato a lavorare con noi più tardi. Ora stanno migliorando, ci aspettiamo quel qualcosina in più anche da loro“.

Sul campionato: “Vincere aiuta a vincere. Dobbiamo pensare ad una gara alla volta. Io vedo la squadra in crescita“.

Sui tifosi: “Ci sono sempre stati vicini. Capisco che ci possa essere un po’ di delusione per alcuni risultati, ma sono sicuro che saranno sempre al nostro fianco a sostenerci“.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.