Il Corriere dello Sport oggi in edicola fa il punto della situazione sulla trattativa che porterebbe Gianluigi Donnarumma a vestire la maglia del PSG.

Stando a quanto appurato dal quotidiano sportivo, le problematiche che stanno frenando la trattativa sarebbero molteplici: in primis ci sarebbe la volontà del classe ’99 di non lasciare Milano, soluzione che difficilmente si verificherà, vista la necessità dei rossoneri di monetizzare. In secondo luogo, Areola non convince pienamente Maldini & Co: la dirigenza milanista sarebbe disposta a procedere con lo scambio solo in caso di aumento del conguaglio economico, passando dai 20 attualmente sul piatto a circa 30-35 milioni.

I francesi dal canto proprio, non sarebbero disposti ad alzare a più di 50 milioni la valutazione dell’ estremo difensore rossonero, facendo si che la trattativa subisca, al momento, una fase di stallo.

CONDIVIDI
Redattore Novantesimo.Com, Direttore "L' Inter Siamo Noi"