In nazionale come al Milan, sempre con le valige pronte in mano. È questa l’estate di Nikola Kalinic, cacciato dalla nazionale per essersi rifiutato di entrare nella partita con la Nigeria e messo da parte in casa rossonera dopo la deludente stagione giocata quest’anno.

Ecco però che, quasi all’improvviso, potrebbe essere giunto il momento della svolta per lui con la chiamata del ‘Cholo’ Simeone, a Massimiliano Mirabelli, per chiedere informazioni sul croato. La valutazione che il Milan fa del classe 88′ è compresa tra i 22 ed i 25 milioni di euro, e sembrerebbe che le parti siano molto vicine sulla questione economica, tanto che si potrebbe chiudere già nella prossima settimana.

Una cascata di acqua ghiacciata per Kalinic, grazie a Simeone che ha deciso di intraprendere l’ennesima scommessa per rinforzare l’attacco dei Colchoneros.

CONDIVIDI
Nato nel 96' nella città "Superba per uomini e per mura" il destino mi ha concesso di innamorarmi del calcio, e quindi del Genoa. Grande appassionato di sport in generale, studio Giurisprudenza all'università di Genova e provo a raccontare il calcio, una parola alla volta, un'emozione dopo l'altra.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008