Sono giorni caldi per Mirabelli e Fassone: i due, oltre al nodo-Donnarumma, continuano a monitorare il mercato per mettere a segno un altro colpo in entrata. Recentemente pare sia finito sulla lista del duo dirigenziale Emil Forsberg, ala classe ’91 di proprietà del Lipsia, protagonista della grande stagione della squadra tedesca che si è piazzata seconda in Bundesliga, assicurandosi la Champions League diretta.

Nonostante la qualificazione nella massima competizione europea, lo svedese, che all’occorrenza può ricoprire il ruolo di punta, ha voglia di cambiare aria per fare il definitivo salto di qualità. E infatti il suo agente, Hasan Cetinkaya (protagonista del passaggio di Lindelof al Manchester United), ha così commentato le indiscrezioni ai microfoni della Bild:” Ha dato sempre tutto per il club e ha battuto diversi record con quella maglia. Sia io che il ragazzo abbiamo parlato alla dirigenza delle nostre ambizioni, del suo futuro e dei suoi sogni. Non l’hanno acquistato per 15 milioni, ma solo per 3, ha firmato un nuovo contratto e in pratica ha ripagato la società almeno per 10 volte il suo valore; lo devono lasciare libero di andare. La cosa certa è che Emil vuol fare il passo successivo, se non fosse possibile il club dovrà convivere con la consapevolezza che sta distruggendo i suoi sogni”riporta Calciomercato.com.

Le dichiarazioni dell’agente, unite a quelle dello stesso Forsberg di qualche giorno fa ai microfoni di Expressen riguardo il progetto-Milan, fanno presagire un cambio maglia per lo svedese. C’è la Serie A nel suo futuro?

CONDIVIDI
Guardo e studio il calcio da 20 anni con gli occhi di un bambino che vede Ronaldinho in azione per la prima volta.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008