Milan, la società presenterà ricorso per la squalifica a Higuain

Higuain
Fonte foto: Daniele Mascolo/ Photo Views

La reazione spropositata nei confronti di Mazzoleni nel match contro la Juventus di domenica sera, che ha portato alla sua espulsione, costa caro a Gonzalo Higuain. In merito all’episodio quest’oggi il Giudice Sportivo ha deciso di comminare all’attaccante argentino una squalifica di due giornate.

La motivazione è quella di “condotta gravemente irriguardosa nei confronti del direttore di gara”, il che vieterà al centravanti del Milan di prendere parte alle prossime due sfide di campionato contro Lazio e Parma, a meno che non venga accettato (anche parzialmente) il ricorso che verrà presentato.

La società rossonera infatti, si legge su Gianlucadimarzio.com, ha mobilitato i propri legali per procedere con la presentazione del ricorso nel tentativo di quantomeno ridurre la sanzione nei confronti del Pipita, non nuovo a questo tipo di provvedimento disciplinare.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it