In occasione del match di domani contro il Craiova, valido per l’andata dei preliminari di Europa League, il Milan dovrà fare a meno dei nuovi acquisti Bonucci e Biglia, dato che non fanno parte della lista Uefa a causa della mancata deposizione delle fideiussioni.

La società rossonera, però, si è già mobilitata in tal senso e fa sapere che l’11 agosto i cartellini dei due esclusi saranno regolamentati per partecipare alle competizioni europee. In particolare l’esclusione dell’argentino era già stata messa in preventivo, dato che al momento della firma l’AD Marco Fassone aveva fatto sapere che le fideiussioni sarebbero state depositate in un secondo momento.

Nonostante questo episodio, il Milan al momento è l’unica squadra di A che ad oggi ha depositato delle fideiussioni (per Conti e Kessie).

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008