Ieri, dopo la gara tra Italia Israele valida per le qualificazioni ai prossimi Mondiali, i tifosi del Milan erano abbastanza preoccupati.

Nel corso della sfida, infatti, era uscito per infortunio il terzino Andrea Conti. Al termine della partita l’ex atalantino sembrava piuttosto pessimista e si era limitato ad un: “Ho la caviglia gonfia…” che aveva messo in ansia tutto l’ambiente Milan.

A quanto pare, però, nulla di cui preoccuparsi. Stando a quanto riporta SkySport, infatti, il terzino avrebbe riportato soltanto una lieve distorsione. Nessun guaio, quindi: come evidenziato dalla risonanza magnetica, Conti tornerà in gruppo già la prossima settimana. Non prenderà parte alla trasferta di domenica contro la Lazio, ma ci si aspettava molto peggio.

Di seguito, ecco il comunicato del Milan: “Andrea Conti, uscito dal campo per infortunio durante la partita disputata con la maglia della nazionale ieri sera contro Israele, si è sottoposto questa mattina a esami strumentali. Il giocatore ha riportato un leggero trauma distorsivo alla caviglia destra; sarà monitorato quotidianamente e nei prossimi giorni saranno effettuati ulteriori controlli, qualora necessari. Conti ha già iniziato una libera deambulazione senza dolore.”
APRI un CONTO con bet365 e RICEVI IL SUPERBONUS per i nuovi giocatori del 100%.

CONDIVIDI
Classe 1997, studente di Culture Digitali e della Comunicazione presso l'Università Federico II di Napoli. Da sempre appassionato di calcio: milanista.