Milan, il mercato non si ferma con Tonali: chi manca ancora?

Maldini

Nonostante sia già iniziato settembre, il calciomercato non è ancora finito: a causa del COVID-19 anche la sessione di trasferimenti è slittata. Ritardi a parte, questo mercato sembra non avere nulla da invidiare ai precedenti. Dalla rottura di Messi con il Barcellona all’acquisto di Thiago Silva da parte Chelsea, passando per le voci che danno Suarez vicino alla Juventus.

In questi giorni di pioggia estiva, anche il Milan si è dato da fare. Dopo aver strappato Tonali alla concorrenza ed acquistato sia Kalulu che Brahim Diaz, Paolo Maldini è ancora al lavoro per portare alla corte di Pioli gli ultimi uomini mancanti affinché il Diavolo possa definirsi completo. Con Bakayoko vicinissimo al ritorno all’ombra della Madonnina, sponda rossonera, al Milan mancano ancora un difensore centrale, un terzino, un esterno destro ed un vice Ibra.

Chi sarà il nuovo difensore centrale?

Con Musacchio probabilmente in uscita e Duarte che ancora non riesce a convincere, la dirigenza rossonera è si è concentrata su tre nomi: Fofana, Milenkovic e Pezzella. Il primo, giovane talento del Saint Etienne, è uno dei nomi più appetibili della Ligue 1. Il suo cartellino costa attualmente almeno 30 milioni. Per quanto riguarda invece i due giocatori della Fiorentina, le valutazioni rispettive ammontano rispettivamente a 40 e 20 milioni. Pezzella, quindi, a conti fatti, appare il profilo più vantaggioso, sia perché meno costoso degli altri due, sia perché è uno dei preferiti di mister Pioli.

Chiesa al Milan?

L’asse di mercato Milan – Fiorentina potrebbe comunque non finire qua. Ai rossoneri piace molto pure Federico Chiesa, esterno destro della Viola che sembrerebbe fare al caso dei rossoneri. Giovane, talentuoso e in attesa della consacrazione definitiva per potersi togliere di dosso la nomea di semplice figlio d’arte. La valutazione di mercato di Chiesa orbita intorno ai 50 milioni e la Fiorentina non sembra intenzionata a fare sconti, anzi è probabile che la suddetta cifra venga maggiorata di almeno 10 – 20 milioni.

In alternativa, un altro nome caldo sarebbe quello di Gerard Deulofeu, vecchia conoscenza del Milan, sicuramente più economica di Chiesa. Lo spagnolo del Watford, infatti, ha una valutazione che orbita tra i 15 ed i 20 milioni. La sua volontà però è molto chiara. Così come Bakayoko, anche lui sarebbe molto felice di tornare al Milan.

Un nuovo terzino per il Milan

Per quanto riguarda il discorso i terzini, invece, il più vicino al Diavolo sembra essere Serge Aurier. Il terzino francese del Tottenham, tuttavia, vista l’età, qualora dovesse lasciare Londra, difficilmente lo farebbe a titolo definitivo. Considerando la politica improntata all’acquisto di giovani portata avanti da Elliott, è più probabile un prestito con diritto di riscatto subordinato all’avverarsi di una determinata condizione (es. le presenze, il raggiungimento del quarto posto e così via).

Un altro nome per la fascia che è stato accostato al Milan è quello di Dumfries, terzino dei PSV. Dal costo di 15 milioni, questi – qualora dovesse lasciare Eindhoven – lo farebbe a titolo definitivo. Tuttavia, in caso di suo acquisto, è molto probabile che Calabria venga ceduto.

Jovic al Milan come vice Ibra?

Ed il vice Ibra? In teoria uno lo si avrebbe già in casa. Stiamo parlando di Rafael Leao. Tuttavia, il portoghese ha reso meglio come esterno che come punta, dunque sarebbe bene cercare un ulteriore tassello per completare il reparto offensivo. Il nome più caldo è ancora quello di Luka Jovic. L’attaccante del Real Madrid, che quest’anno non ha brillato con la camiseta blanca, è una vecchia conoscenza di Rebic. Il Milan potrebbe rappresentare per lui un’ottima occasione per riscattarsi. Viste le cifre a cui è stato acquistato (60 milioni), difficilmente verrà ceduto a meno.

Chi – tra tutti i nomi fatti – sbarcherà alla corte di mister Pioli?

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista dal 2017, tifoso del Milan dal 1996. Nato a Catania, studia giurisprudenza e ama scrivere di calcio ed attualità. Ha pubblicato un libro dal titolo "CircoStanze" con la casa editrice "Prova d'Autore".

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008