Milan, Ibrahimovic: “Non volevo partire”

fonte foto: Reuters

La carriera di Zlatan Ibrahimovic è stata caratterizzata da un continuo girovagare del mondo, con un’apparente indifferenza nei confronti dei club in cui approdava. 

Non è stato così per il Milan, club a cui lo svedese si era legato e dove soprattutto potrebbe tornare a gennaio.

Nei giorni precedenti lo svedese ha rilanciato un retroscena scritto nella sua autobiografia sul suo passaggio al PSG. Queste le sue parole: “Mi avevano detto di non preoccuparmi, che non sarei stato venduto. Poi però Raiola mi avvisò che presto mi avrebbe chiamato Leonardo, che era d.s. del Psg. Ho detto a Mino: non rispondo. E lui: tanto ti hanno già venduto”.

CONDIVIDI