Milan, Gattuso: “I cambi della Juve hanno cambiato la partita. Derby? Ora pensiamo a riposarci”

Gattuso

Gennaro Gattuso, tecnico del Milan, ha parlato ai microfoni di Milan Tv della sconfitta per 3-1 di ieri sera contro la Juventus“Bisogna fare i gol per crederci, la Juventus è abituata a giocare queste gare e noi l’abbiamo pagato. Mi spiace non aver portato a casa niente dopo una prestazione così. C’è ancora da migliorare a livello mentale e fisico, ma continuiamo su questa strada. Noi siamo molto tecnici e siamo stati bravi ad uscire spesso palla al piede, ma abbiamo sfruttato male le occasioni. Da loro i cambi hanno spaccato la partita, con Costa e Cuadrado freschi non potevamo sbagliare nulla. La differenza sta tutta qua”.

Sulle occasioni da rete non sfuttate: “Bisogna guardare avanti e questa sconfitta deve bruciare. Se non vinci dopo una prestazione così è ancor più difficile, serve lavorare ulteriormente sui nostri difetti”.

Sulla partita di Bonucci: “Non solo lui, ma tutta la squadra ha giocato con personalità. Ho visto il Milan fare un calcio da squadra vera, ma ho la percezione che si debba alzare l’asticella sul fattore lotta e giocare col coltello tra i denti. Basta lamentarsi in campo, basta guardare i rimbalzi del pallone e cose così, serve lottare e dare tutto”.

In vista del derby contro l’Inter: “Partita importante. Ora dobbiamo solo pensare a riposare e poi studieremo il derby al meglio. Fatico ad accettare i complimenti dopo una sconfitta così”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI