Il Milan è in attesa di conoscere il proprio futuro in Europa League con la sentenza della UEFA. Intanto l’amministratore delegato rossonero, Marco Fassone, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito ai microfoni di Skysport.

Queste le sue parole riportate da Goal.com:“Speriamo vengano valutati fatti certi e non congetture. Ingresso di un nuovo socio? Non posso dirlo, sono fatti che riguardano l’azionista come tanti argomenti discussi oggi. Abbiamo deciso di andare per fatti certi, non per supposizioni. Chiediamo che il Milan venga valutato in coerenza con le decisioni prese in altre occasioni del FPF. Il fatto di rimandare il nostro caso all’Adjudicatory Chamber è differente rispetto a come sono stati trattati altri casi.Non ci è stato detto quando sarà presa la decisione, però immagino che sarà abbastanza veloce, non abbiamo avuto ulteriori riferimenti. C’è stato un bel contraddittorio, anche con i rappresentanti della Camera investigativa. Ho il sentimento che quanto meno siamo stati ascoltati, attendiamo ora la decisione“.

Nel caso in cui la UEFA dovesse dare parere negativo, il Milan è pronto a presentare ricorso: Non voglio andare a esprimere giudizi prima. L’AC è composta da personaggi di altissimo profilo il tempo per valutare il caso e le nostre memorie, oltre a quello che abbiamo espresso verbalmente questa mattina. Eventualmente, la commenteremo dopo. Se sarà una decisione eccessivamente penalizzante, la strada dell’appello è possibile”

Intanto, però, c’è da lavorare anche sul fronte del calciomercato:Mirabelli sta lavorando dietro le quinte, indipendentemente dalla sentenza, che al massimo modificherà il budget a disposizione. abbiamo un piano A e un piano B e ci muoveremo di conseguenza”.

CONDIVIDI
Campano di nascita e siciliano d'adozione, classe 93' e passato da terzino destro. Ho successivamente capito che rendo meglio da giornalista che come calciatore.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008