Milan, Fassone a Sky: “Dopo Verona sotto un treno, Gattuso ha tantissimi meriti”

Fassone

L’amministratore delegato del Milan Marco Fassone è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per parlare del periodo nero attraversato dal club rossonero dopo l’esonero di Montella e l’ingaggio di Gattuso in prima squadra.

Queste le parole dell’ex dg del Napoli: “Se solo penso alla situazione intorno a Natale, quando arrivavamo dalle sconfitte brucianti contro Atalanta e Verona e senza un gran gioco, si può dire che si era più sotto un treno che capaci di guardare con ottimismo al futuro.”

Nonostante un inizio non esaltante, con 4 punti in 4 partite tra Benevento, Bologna, Atalanta e Verona, Gattuso ha saputo andare avanti in Coppa Italia raggiungendo la finale e cadendo contro un cinico Arsenal agli ottavi di Europa League: “Bisogna riconoscere a Gattuso e a Mirabelli, che mi ha dato il coraggio di fare quella scelta in quel momento, dei grandissimi meriti. I risultati sono sorprendenti, il clima si è assolutamente modificato, si è ottimismo e ci si crede e quindi è molto bello arrivare alla sfida di sabato sera contro la Juventus in queste condizioni.”

CONDIVIDI
Guardo e studio il calcio da 20 anni con gli occhi di un bambino che vede Ronaldinho in azione per la prima volta.