Vincenzo Montella, dopo aver conquistato matematicamente il sesto posto, valido per i preliminare di Europa League, è pronto a concludere la stagione nei migliori dei modi.

L’ex tecnico della Sampdoria, secondo quanto riportato da Milannews.it, ha cercato di analizzare, durante la consueta conferenza stampa di vigilia, il percorso della propria squadra in questa stagione e soprattutto le diverse voci di mercato che si stanno diffondendo nell’ambiente rossonero:

Sul calcio proposto: “Credo che abbiamo proposto un buon calcio, anche se altalenante anche all’interno della stessa partita. Io sono soddisfatto, vedo che i ragazzi facevano le cose con convinzione”.

Sul ruolo della famiglia di Donnarumma nell’aiutarlo a decidere: “Prevalentemente deve decidere il ragazzo cosa vuole fare e dare indicazioni a chi lo assiste o consiglia”.

Se ha mai pensato di non arrivare in Europa: “No, fino a poco tempo prima ero convinto di poter riuscire ad arrivare addiritura quarto. Ero sinceramente ottimista”.

Sull’episodio più di difficoltà della stagione: “Il periodo più di difficoltà credo sia stato a gennaio, a cavallo tra le due sconfitte penso sia stato il momento più complicato dal punto di vista tecnico. All’esterno ho lavorato sempre con serenità”.

Sul portiere di domani: “Non ho ancora deciso”.

Se la società dicesse che Gigio non deve giocare l’anno prossimo perchè non ha rinnovato il contratto: “Intanto io mi pongo davanti a tutte le situazioni entrandoci quando la situazione si pone, quindi siamo molto in anticipo. Io faccio e farò ogni scelta in funzione di quello che dice il campo, in funzione del patrimonio della società e dal punto di vista tecnico”.

Su come ha tenuto la concentrazione durante gli allenamenti: “Abbiamo staccato, poi dopo due giorni abbiamo preparato la gara a livello di strategia di gara e di tattica. Sono due giorni che si allenano in maniera soddisfacente”.

Sul proprio rinnovo di contratto con il Milan: “Tra una settimana forse vado in vacanza, mi auguro che si possa risolvere prima. Però prima ho detto ‘da calciatore’. Quindi posso andare in vacanza sereno ugualmente anche così”.

Sulle dichiarazioni di Raiola: “Non commento”.

Su Donnarumma e il rinnovo: “Ha un contratto con il Milan, lo tratterò come un giocatore del Milan fino a quando avrà un contratto con noi. Ovviamente dal punto di vista tecnico gradirei che si risolvesse la cosa e l’ho detto anche pubblicamente a Gigio. Lo sta dimostrando privatamente la società per quanto possa vedere io. Mi auguro che si possa risolvere il prima possibile. Quando ero calciatore volevo si concludesse la situazione sul mio futuro per poter andare in vacanza più sereno possibile”.

Sulla 41° conferenza stampa dopo un anno: “Sono molto sereno, potreste anche fregarmi su qualche domanda. Non abbiamo l’assillo del risultato, se siamo concentrati penso si possa giocare meglio”.

Sull’avere Gattuso dietro: “Sono contentissimo, non c’è nessun problema da parte mia. Non lo sento ingombrante, può essere un valore per i giovani”.

Sulla grigliata: “E’ stato piacevole stare tutti insieme, il gruppo quest’anno ha contraddistinto la nostra squadra”.

Sul ritorno di Gattuso: “Abbiamo parlato tantissimo delle nostre metodologie di lavoro. Avrà le porte di Milanello e del mio spogliatoio aperte. Ci sarà la massima disponibilità, ci conosciamo da tanti anni. Vorrei salutare Stefano Nava, c’è stato uno splendido rapporto di collaborazione. Gli faccio l’in bocca al lupo”.

Sul ritorno di Bonaventura: “E’ un po’ una forzatura convocarlo, ma vorrei che andasse in vacanza mentalmente da giocatore sano e quindi son riuscito a convincerlo”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008