La situazione in casa Milan, relativa al contratto e quindi al futuro di Donnarumma, continua ad essere oggetto di discussione.

In questi giorni, il giovane portiere insieme al suo procuratore Mino Raiola ha creato un vero caos all’interno dell’ ambiente rossonero. Secondo quanto riportato da Premium Sport, in queste ore starebbe emergendo una volontà forte: Gigio deve decidere tra il Milan o il suo procuratore. Decisione nata dal fatto di non voler perdere più tempo dietro all’estremo portiere ma di concludere in fretta tale questione.

Il ragazzo avrebbe rivelato di voler rimanere, ma ora da Casa Milan attendono una risposta chiara sulla situazione contrattuale. Intanto i tifosi hanno apprezzato lo sforzo profuso dalla dirigenza per blindare il gioiello cresciuto in rossonero. Tale situazione, però, potrebbe portare la nuova dirigenza rossonera a chiudere ogni tipo di rapporto lavorativo con l’agente Mino Raiola.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008