Milan, Donnarumma: “Quella di ieri brutta serata, non ho mai detto di aver subito violenze morali”

Gianluigi Donnarumma

Lo Stadio San Siro di Milano, in occasione del match di Coppa Italia disputato tra Milan e Bologna, è stato, ieri sera, palcoscenico di una contestazione dei tifosi rossoneri nei confronti di Gianluigi Donnarumma, portiere dei rossoneri al centro di recenti notizie che lo vorrebbero nuovamente lontano dal club a causa di violenze morali subite dalla società.

I supporters milanisti hanno esposti uno striscione e intonato cori proprio contro il 18enne, che è rimasto dispiaciuto dell’accaduto ed ha deciso di rispondere alla contestazione ed esporre il proprio punto di vista. Il giovane estremo difensore ha fatto tutto ciò tramite Instagram, pubblicando un post dove ha scritto che quella di ieri è stata una brutta serata e che non si aspettava contestazioni per cose che non ha mai detto.

Ecco, riportato di seguito, il post di Donnarumma:

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008