Milan, Donnarumma: “Incontro con Ronaldo? Emozionato e imbarazzato, non ci siamo detti nulla”

Gianluigi Donnarumma

Domenica sera si sono sfidate Milan e Juventus, partita particolare per Donnarumma che a soli 19 anni si è trovato contro Cristiano Ronaldo. Nonostante la giovane età il portiere rossonero è ormai da diverse stagioni nel giro dei professionisti ma come racconta a Rai Sport c’è stata emozione nell’incontrare l’attaccante ora in forza alla Juventus.

E’ stata una grande emozione, ho sempre giocato alla PlayStation contro di lui. Non ci siamo detti niente perché ero in imbarazzo”.

Donnarumma, in questi giorni impegnato con la Nazionale, ha commentato anche il brutto episodio verificatosi nel Lazio con l’aggressione ad un giovane arbitro: “E’ vergognoso, ero in camera con Insigne e siamo rimasti senza parole. Una cosa molto grave che non dovrebbe mai succedere”.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo