Ritornato dal grave infortunio al perone patito nello scorso mese di marzo, Seko Fofana è pronto a riprendersi le luci della ribalta e, con le ottime prestazioni alle quali ci ha abituato, vuole diventare il giocatore cardine dell’Udinese.

Il giovane ci sa fare e lo ha dimostrato anche ieri contro il Milan, squadra che con il suo ingresso in campo è andata in seria difficoltà ed ha dovuto affrontare un Udinese con una marcia in più rispetto al primo tempo, durante il quale il centrocampista ivoriano era in panchina.

Proprio la prestazioni di ieri, congiunta a ciò che il classe ’95 ha già dimostrato, ha convinto la stessa società rossonera a seguirlo seriamente, in modo tale da sapere quali carte giocare in caso di avvio di una trattativa. A Mirabelli, Fassone e tutto il resto dei componenti dello staff piace molto il calciatore, che dispone di qualità particolarmente gradite (forza fisica, agilità e capacità di tiro con entrambi i pedi), per il quale si proverà un assalto al più presto in contemporanea con Jacub Jankto, altro calciatore di proprietà dei friulani e nel mirino dei milanisti. Vedremo se i lombardi riusciranno a mandare in porto questo affare, che, se si concretizzerà, potrebbe rivelarsi un qualcosa di importante.
APRI un CONTO con bet365 e RICEVI IL SUPERBONUS che RADDOPPIA le giocate.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008