Il Milan ha definito un’altra importante operazione uscita, dopo quella concretizzata nella giornata di ieri con la cessione a titolo definitivo del brasiliano Rodrigo Ely.

Nelle scorse ore è stata infatti decisa la strategia che ruota attorno all’affare che porterà Gianmarco Zigoni al Venezia di Filippo Inzaghi. Secondo quanto riportato dal portale Alfredopedulla.com, l’ormai ex attaccante rossonero, da svariati anni in prestito in giro per l’Italia, rinnoverà di un anno il suo contratto in scadenza nel giugno 2018.

Successivamente, il giocatore sarà ceduto al Venezia con la formula del prestito con obbligo di riscatto nel caso in cui il club veneto dovesse salvarsi nella stagione del ritorno in Serie B.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008