Billy Costacurta, ex difensore del Milan e attualmente opinionista di Sky, ha espresso ai microfoni di Sky sport la sua opinione sul cambio di proprietà che ha sancito di fatto il capitolo finale della presidenza Berlusconi al Milan dopo 31 anni:

Il Milan degli ultimi anni non è stato quello dei primi anni e la speranza è che possa arrivare qualcuno che non è simile all’ultimo Berlusconi.  Il mio primo Milan era avanti 20 anni e avrebbe fatto una bellissima figura anche con quelli di adesso. Sacchi ha cambiato la storia, nelle prime tre-quattro squadre di ogni epoca ci può stare tranquillamente”.

Che ricordi hai dell’arrivo di Berlusconi?:
Appena arrivò pensavamo fosse un pazzo, cercava di convincerci che in breve tempo saremmo diventati i migliori al mondo. Invece aveva ragione lui, in pochissimo tempo salimmo sul tetto del mondo”.

Cosa pensi della nuova proprietà?:
Ci sono le premesse affinché, attraverso questo passaggio, possa arrivare qualcuno davvero innamorato del brand Milan. Potrebbe capitare qualcosa di simile rispetto a quanto accaduto all’Inter con Suning che adesso è disposto a investire tanto per riportare in alto i nerazzurri”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008