Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa britannica Reuters, Rocco Commisso avrebbe già deciso l’ammontare dell’offerta con cui proverà a rilevare la proprietà del Milan.

500 milioni di euro: né uno di più, né uno di meno. Mezzo miliardo che, però, non sarebbe destinato del tutto alle tasche di Yonghong Li, qualora accettasse.

Nella suddetta cifra, infatti, sarebbe compresi anche i 300 milioni e più dovuti al fondo Elliott.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista dal 2017, tifoso del Milan dal 1996. Nato a Catania, studia giurisprudenza e ama scrivere di calcio ed attualità. Ha pubblicato un libro dal titolo "CircoStanze" con la casa editrice "Prova d'Autore".

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008