Marco Fassone, amministratore delegato del Milan, ha dichiarato in una recente intervista al The Guardian che qualora il Diavolo mancasse la qualificazione alla prossima Champions League, la società sarebbe costretta non solo a spendere poco sul prossimo mercato estivo, ma anche a cedere un top player.

Secondo quanto riporta Tuttosport, chi rischierebbe di essere ceduto per fare cassa sarebbe il portiere titolare del Milan, Gianluigi Donnarumma, la cui clausola rescissoria ammonta a 75 milioni di euro.

Non è la prima volta che i media fanno il suo nome come principale indiziato.
APRI un CONTO con bet365 e RICEVI IL SUPERBONUS per i nuovi giocatori del 100%.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista dal 2017, tifoso del Milan dal 1996. Nato a Catania, studia giurisprudenza e ama scrivere di calcio ed attualità. Ha pubblicato un libro dal titolo "CircoStanze" con la casa editrice "Prova d'Autore".

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008