Milan, Castillejo: “Mi sento uno della squadra, tutti mi hanno aiutato”

Quest’oggi esordio a San Siro per il neo rossonero Samu Castillejo, entrato all’81’ della gara contro la Roma.

Lo spagnolo è stato intervistato dai microfoni di MilanTV al termine della gara. Ecco le sue parole, riportate da milannews:

“Sento che era un momento difficile perché loro avevano il controllo della partita. Quello che mi ha detto il Mister era di stare tranquillo, di fare il mio gioco e provare a vincere. Il Mister ha detto che dobbiamo pensare di essere un grande gruppo, una grande famiglia. Sto vedendo tutto questo, anche se sono qui da poco.

All’inizio ero nervoso per l’esordio a San Siro, però è andata bene, la gente mi ha accolto bene. Conoscevo già Musacchio, anche Pepe mi ha aiutato perché parla spagnolo. Tutti però mi hanno aiutato, e mi sento uno della squadra. Adesso abbiamo il giorno libero per riposarci”

CONDIVIDI
Classe 1997, studente di Culture Digitali e della Comunicazione presso l'Università Federico II di Napoli. Da sempre appassionato di calcio, con il sogno di diventare giornalista. Web content e Social Media Manager per il Napoli Calcio a 5.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008