Milan, Calhanoglu: “È il momento più bello della mia carriera”

Calhanoglu

Edizione odierna di Repubblica che apre le sue pagine sportive con un’interessante intervista a Hakan Calhanoglu, incapace di nascondere il suo grande entusiasmo per il momento che sta vivendo insieme al sempre più suo Milan.

Bayern Leverkusen –Era terribile allenarsi senza poter giocare col Bayer Leverkusen: avevo un preparatore personale e sono migliorato tanto nello sprint, ma io faccio il calciatore. Ora lo posso rifare e sono felice“.

Impegni recenti –Non vedo l’ora di giocare contro l’Inter: sono partite da sogno. Sfida all’amico Ozil? Sarà bello incontrarlo: è il momento più bello della mia carriera e della mia vita privata“.

Su Gattuso –Ha fatto cose straordinarie per me“.

CONDIVIDI
Nato nel 96' nella città "Superba per uomini e per mura" il destino mi ha concesso di innamorarmi del calcio, e quindi del Genoa. Grande appassionato di sport in generale, studio Giurisprudenza all'università di Genova e provo a raccontare il calcio, una parola alla volta, un'emozione dopo l'altra.