La recente vittoria in Europa League, maturata nei minuti finali della partita, ha portato il Milan a concentrarsi sulla sfida di domani contro la Roma in maniera positiva.

Il rendimento in campionato è abbastanza altalenante e la sfida contro i giallorossi potrebbe essere già un bivio cruciale per identificare la forza degli uomini di Vincenzo Montella.

Il centrocampista offensivo del Milan Calhanoglu ha rilasciato un’intervista al Messaggero dove analizza tale prima parte di stagione: “La gara con la Roma sarà fondamentale per la nostra stagione. Dzeko? Fermare Edin non sarà facile, ma ho fiducia nei miei compagni. La Roma è una squadra forte, con ottimi giocatori. Non c’è solo Dzeko, ci sono campioni come Nainggolan e El Shaarawy. Montella? Condivido le sue scelte e la sua filosofia. Per la traduzione mi faccio dare una mano da Montolivo e Rodriguez, ma presto sarò in grado totalmente di comprendere tutto senza alcun aiuto. Siamo un gruppo che si sta formando piano piano. Champions? Tutte le grandi squadre ci puntano, non solo il Milan”.

 

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008