Uno degli obiettivi del Milan durante l’estate è quella di trovare un rinforzo a centrocampo per permettere a Kessie e Bonaventura di riposare visti i tanti impegni, oltre ad aggiungere qualità al reparto.

La società rossonera da diverse settimane ha individuato Fellaini come uno dei nomi più papabili vista anche la possibilità di prelevarlo a parametro zero ma il centrocampista del Manchester United potrebbe decidere di accettare offerte di altri continenti come Asia o America, anche se non è da escludere la permanenza in Premier League.

Fellaini diventa così un obiettivo difficile e la trattativa, seppur agevolata dalla possibilità di acquistarlo a costo zero, non sembra la più fattibile considerando i 10 milioni di stipendio richiesti dal belga. Fassone e Mirabelli dovranno così virare su altri centrocampisti e un altro nome che intriga il Milan da un anno è Daniele Baselli del Torino, giocatore visibilmente cresciuto nell’esperienza granata e quindi pronto per il salto di qualità. Il Torino per cedere Baselli chiede però 25 milioni di euro, cifra che il Milan ritiene eccessiva. In ogni caso il Milan ha il dovere di regalare a Gattuso un nuovo centrocampista e Baselli può dunque diventare una vera e propria trattativa di mercato ma il Milan proverà a convincere Cairo ad abbassare il prezzo in modo da intavolare l’affare che potrebbe portare al Milan il centrocampista tanto atteso.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008