Peter Bosz, tecnico del Borussia Dortmund, ha rilasciato delle dichiarazioni in merito le recenti esternezioni di Pierre-Emerick Aubameyang di trasferirsi al Milan:

“Aubameyang? Non ho parlato con lui dei suoi commenti sul Milan, ma di sicuro ho sentito di questa storia. Non ne abbiamo parlato insieme, non è un mio problema”.

Bosz poi ha parlato anche della situazione di Ousmane Dembelé: “Non so come andrà a finire. Dobbiamo essere pazienti ancora per qualche giorno, per ora mi concentro sui giocatori che sono qui. Il suo comportamento non ha funzionato, lui non è il Borussia Dortmund: la società viene prima”.

Su Mor: “Doveva firmare con l’Inter, ma è saltato tutto: non certo a causa del nostro club, ma di chi stava curando la trattativa”.

Riporta Tuttomercatoweb.com.

CONDIVIDI