Milan, Bonucci su Instagram: “Sarò per sempre riconoscente per i 7 anni vissuti alla Juventus”

Bonucci

Il corner da Cahlanoglu, un colpo di testa (fatale) e poi lo Stadium che muore dentro, dinanzi al goal del suo vecchio compagno di battaglie, Leonardo Bonucci.

Uno stacco felino tra i suoi altrettanto vecchi compagni di reparto, Chiellini e Barzagli. Eppure dopo quell’esultanza sfrenata, è stata comunque la Juventus a salire in cattedra e vincere la partita.

L’esultanza alla Bonucci, però, è stata una mera riposta alla quantità di fischi che l’ex bianconero ha ricevuto al suo ritorno a Torino, come se quegli insulti fossero stati solamente una semplice spinta in più.

Nel suo cuore, nessuno potrà rimuovere ciò che sono stati per lui 7 anni in bianconero. Ma non tutti, purtroppo, ci arrivano. E così lo stesso Bonucci ha chiarito tutto mediante un post sul noto social network Instagram.

Emozionante tornare qui. Sarò per sempre riconoscente per i 7 anni vissuti alla Juventus e con la Juventus ed i fischi non cambiano ciò che penso. Adesso testa al Derby! Vincere per riprendere la corsa alla Champions!!! Ce la possiamo fare!!!” ha scritto.

 

CONDIVIDI
"La maniera di andare a caccia è di poter cacciare tutta la vita, fino a che c’è questo o quell’animale [...] e quella di scrivere è sin che tu riesci a vivere e vi siano lapis e penna e carta e inchiostro o qualsiasi altro strumento per farlo, e qualcosa di cui ti importi scrivere, e tu senta che sarebbe stupido, che è stupido fare in qualsiasi altro modo" - Ernest Hemingway, Verdi colline d'Africa, 1935.