Milan, Bonaventura: “Arsenal? È una partita che si prepara da sola”

Jack Bonaventura, centrocampista del Milan, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia dell’andata degli ottavi di finale di Europa League che vedrà i rossoneri ospitare a San Siro l’Arsenal:

“Astori? Faccio anche io le mie condoglianze alla famiglia, agil amici e ai suoi cari. Siamo ancora tutti scioccati da quello che è successo, faccio le condoglianze e ci mancherà a tutti perchè era un ragazzo benvoluto da tutti, sempre positivo e col sorriso. Cercheremo di andare avanti anche per lui”

Sulla partita: “È una partita di grande fascino ma non penso sia un premio. Ce la siamo guadagnata passando il turno precedente, vogliamo fare bene e cercare di mettere le nostre qualità in campo per cercare di passare anche questo turno. C’è la consapevolezza che possiamo fare bene anche per la partita di domani. San Siro pieno? Sicuramente è una partita che dal punto di vista delle motivazioni e della carica agonistica si prepara da sola. Vedremo lo stadio pieno e pensare di affrontare l’Arsenal ha alzato l’attenzione di tutti. Il Mister ci preparerà dal punto di vista del campo, dalle difficoltà che ci potrà creare l’avversario”

Sul suo ruolo: “Mi piace, l’ho fatto anche prima che arrivasse Gattuso quando giocavamo 4-3-3. Mi piace, sono coinvolto sia in fase offensiva che difensiva e sono molto contento. Premier League? Un campionato affascinante, diverso dal nostro. Da noi sono più sviluppati gli aspetti tattici, da loro prevale quello agonistico. Domani ci confronteremo, e vedremo chi è il migliore

 

CONDIVIDI
Tifosissimo del Milan! Oltre al calcio, appassionato di Formula 1, Basket, Tennis e Ciclismo. Uno dei redattori all'interno di Fanta90. Gestisce la rubrica dedicata al calcio spagnolo: LaLiga Futbòl.