Dopo aver messo a segno i primi colpi ad inizio giugno, portando a casa Mateo Musacchio, Ricardo Rodriguez e Franck Kessie, il Milan è ora al lavoro per risolvere la grana Donnarumma, per stringere con l’Atalanta per Conti e per trovare un altro centravanti, con il nome di Zlatan Ibrahimovic che comincia a circolare con sempre più insistenza in ambiente rossonero.

Silvio Berlusconi, ex patron dei meneghini, ha parlato dei temi che infiammano il mercato milanista ai microfoni di Premium Sport:

“Spero che la proprietà cinese utilizzi bene gli investimenti e metta in campo la squadra nella maniera più corretta. Il caso Donnarumma? E’ un problema grande, ormai i calciatori sono professionisti. Io penso dentro di me che certamente sarei riuscito a trovare una soluzione per convincere Donnarumma a restare, però mettiamoci anche nei suoi panni: un ragazzo bravissimo, di 18 anni, che si trova di fronte a un’offerta sensazionale, 100 milioni, non è un problema facile da risolvere per un ragazzo serio, capace, ma di quell’età. Se vorrei rivedere Zlatan Ibrahimovic con la maglia rossonera? E’ un vecchietto, non come me, ma per il calcio è un vecchietto. Però Ibra dovunque è andato ha fatto vincere le squadre che lo schieravano, quindi perché no? Ibra mi piacerebbe ancora vederlo con la maglia numero 9 del Milan“.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Diplomato al Liceo Linguistico, attualmente studio Economia e Management ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008