Continua la caccia del Milan al grande colpo in attacco, per concludere in bellezza un mercato da 10 e lode, ma i grandi nomi, li davanti, sono difficilmente raggiungibili.

Diego Costa ha detto no, vuole l’Atletico; Per Belotti la trattativa è più che bloccata, con Cairo che non scende di un centesimo sulla valutazione; Kalinic e Ibaimovich potrebbero arrivare ma per il primo bisogna trovare l’accordo economico con la Fiorentina, e per il secondo bisognerebbe vedere la ripresa dopo il crack dello scorso anno.

Il nome che allora arriva, in automatico, in pole position, è quello di Pierre-Emerick Aubameyang, che già fu di proprietà del Milan quando giocava nella primavera rossonera.

 

CONDIVIDI
Nato nel 96' nella città "Superba per uomini e per mura" il destino mi ha concesso di innamorarmi del calcio, e quindi del Genoa. Grande appassionato di sport in generale, studio Giurisprudenza all'università di Genova e provo a raccontare il calcio, una parola alla volta, un'emozione dopo l'altra.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008