Giancarlo Antognoni, club manager della Fiorentina, ha commentato le voci riguardanti l’oramai famoso possibile passaggio di Nikola Kalinic dal club gigliato al Milan.

Queste le sue parole raccolte da Calciomercato.com: “Per lui siamo disposti a valutare contropartite tecniche. Quali contropartite? Non è di mia competenza dirlo. La Fiorentina è una squadra competitiva. Il Cholito Simeone? Mi piace, è da Fiorentina. Se Kalinic ci lascia…”.

La bandiera viola poi ha proseguito a Sky Sport: “È un obiettivo del Milan, ma ad oggi la situazione è rimasta invariata. Fa piacere che i giocatori della Fiorentina siano richiesti in Italia e in Europa, vuol dire che abbiamo seminato bene”.

CONDIVIDI