Nonostante le difficoltà riscontrate nel corso delle ultime settimane, il Milan non avrebbe mollato in via definitiva la pista relativa a Pierre-Emerick Aubameyang.

Secondo quanto riportato dalla redazione SkySport, il club rossonero, parallelamente all’affare Kalinic mantenuto in piedi con la Fiorentina, starebbe tenendo vivi i contatti con il procuratore dell’attaccante gabonese del Borussia Dortmund, guidato dal padre. L’ostacolo principale nella trattativa è rappresentato dalle richieste di quest’ultimo per quanto riguarda l’ingaggio: egli infatti, ingolosito anche dalle offerte stratosferiche cinesi, avrebbe chiesto un salario pari a 12 milioni annui.

Dal canto suo, il Milan avrebbe pronti per il calciatore un’offerta da 8 milioni, rendendolo il calciatore più pagato della Serie A, e starebbe spingendo proprio su quest’ultimo fattore per convincerlo ad accettare l’offerta recapitatagli.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008