Milan, ag. Biglia: “Vuole chiudere la carriera qui! La sua ripresa è merito di Gattuso”

E’ arrivato al Milan tra l’entusiasmo che si riserva solo ai grandi giocatori, eppure i primi tempi in rossonero non sono stati facili per Lucas Biglia. L’ex centrocampista della Lazio, a causa di un problema fisico, ha avuto difficoltà nel ritrovare immediatamente una buona condizione, cosa che invece sta facendo già da diverse partite a questa parte.

Determinante è stata, secondo il suo agente Enzo Montepaone, la grande fiducia che il tecnico Gattuso ha riposto in lui. Di questo ed altro ha parlato Montepaone in esclusiva ai colleghi di Calciomercato.com.

All’inizio incertezze, ora applausi da San Siro: cos’è cambiato in questi mesi?
“Bisogna ricordare che ha avuto un piccolo disturbo fisico che lo ha tenuto fuori per un po’ di tempo e quando sei appena arrivato in un grande club come il Milan può diventare un problema. Piano piano, con il lavoro ha ripreso la sua forma ottimale ed è cresciuto il livello delle sue prestazioni. Chiaramente un’importanza capitale l’ha avuto Gattuso che gli ha dato, fin da subito, grande fiducia. Tutto qui, non ci sono segreti”.
Secondo lei i tifosi del Milan hanno davanti il miglior Biglia?
“Secondo me, visto che lo conosco da 13 anni e parlo con lui tutti i giorni, ancora non abbiamo visto la sua migliore versione. E’ destinato a fornire prestazioni ancora più importanti, sono convinto che farà la storia del Milan”.
Ha ricevuto molte critiche nel primo scorcio di stagione. Pensa che la causa sia stata il paragone con Pirlo?
“Si, i paragoni nel calcio sono brutti, non sono possibile. Ognuno è un giocatore diverso, con le sue caratteristiche. Ad esempio nessuno si può paragonare con Messi. E’ stato un errore paragone Lucas a Pirlo, l’ho sempre pensato. Parliamo di un grandissimo giocatore che ha scritto pagine importanti con il Milan e con la nazionale italiana, Lucas è anche un grandissimo. Lui ha sempre accettato le critiche, non c’è nessun problema perché servono a crescere e a migliorare”.
Nel mercato invernale sono arrivate delle proposte per Biglia? Si era parlato del forte interesse di Guangzhou Evergrande e Hebei Fortune.
“E’ vero, lui ha avuto delle richieste ma ha detto di no. Vuole chiudere la sua carriera al Milan, è il pensiero che ha da quando ha vestito, per la prima volta, la maglia rossonera”.
CONDIVIDI
Ciao a tutti. Mi chiamo Giuseppe ed ho 21 anni. Frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli e, oltre che appassionato di scrittura di articoli calcistici, amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni.