Christian Abbiati dopo l’addio al calcio giocato al termine della stagione 2015/16 torna ad essere protagonista nel mondo rossonero, diventando il Club Manager del Milan. Queste le prime parole dell’ex portiere:

Sono molto emozionato, il Milan rappresenta la mia seconda famiglia e ho sofferto nel stare lontano un anno dai rossoneri. Ho seguito la squadra e i cambiamenti societari, accettare questo nuovo incarico è stata la scelta giusta”

IL COMPITO? “Supervisionerò la squadra durante gli allenamenti e farò da intermediario tra Milanello e la società. Voglio essere sempre presente per la squadra, l’anno scorso i giocatori si sono comportati bene e spero continuino anche in questa stagione”

IL MILAN PUO’ RITORNARE GRANDE? Si perché la società sta facendo un ottimo mercato e bisogna ricordare che il progetto della rinascita è iniziato anno scorso. Montella e la società hanno dato un’impronta di gioco importante e insieme alla dirigenza stanno lavorando bene

SU GATTUSO ALLENATORE MILAN PRIMAVERA Rino per me è un fratello e uno dei miei migliori amici, sono molto contento perché allenare la Primavera è un lavoro importante e prestigioso. Gli faccio un grosso in bocca al lupo e glielo farò di persona, mi fa piacere sia tornato ad indossare questi colori”

SU DONNARUMMA Ho sentito Gigio tempo fa, tengo molto a lui e per me vuole rimanere e mi auguro che resti qui al Milan

OBIETTIVO MILAN? Arrivare tra le prime quattro, dobbiamo puntare alla Champions“,

 

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008