Continuano i contatti tra Milan ed Espanyol, club che stanno lavorando in modo intenso per cercare di definire una volta e per tutte, e nel miglior modo possibile, la situazione riguardante Diego Lopez, portiere di proprietà dei rossoneri ma in prestito agli spagnoli.
Stando a quanto riportato da El Mundo Deportivo, le due parti starebbero lavorando per raggiungere un obbiettivo in particolare, ossia quello di far rimanere l’ex Villareal e Real Madrid nella società con sede a Barcellona, in modo tale da dargli l’opportunità di giocare gli ultimi anni della sua carriera con continuità e senza doversi sedere troppe volte in panchina.
Il tutto, però, è reso più complicato dal fatto che il contratto del 35enne spagnolo con i lombardi scadrà nel 2018, motivo per il quale non sarà possibile per i catalani prelevarlo ancora in prestito per un’altra stagione.
Quindi, se i biancoblu vogliono veramente tenere Lopez in rosa, dovranno necessariamente prelevarlo a titolo definitivo al termine della stagione in corso, ossia quando il giocatore tornerà a Milano per poi rendersi di nuovo disponibile per le varie negoziazioni.
Si attendo ulteriori aggiornamenti.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008