Dopo il violento terremoto che ha messo in ginocchio gran parte dell territorio messicano, il calcio nazionale, secondo quanto riportato da Calciomercato.com, è pronto a tornare in campo, cercando anche di distrarre la popolazione dalla situazione del momento.

Fermi dal 19 settembre, le gare di campionato relative alla decima giornata che si sarebbero dovute disputare lo scorso weekend saranno recuperate tra il 17 e il 18 ottobre. Il 14, invece, dovrebbe giocarsi la sfida tra Cruz Azul e America a Città del Messico.

Capitolo infrastrutture: tra gli stadi particolarmente danneggiati vi è l’impianto Atzeca, il quale ospitò lo storico 4-3 tra Italia e Germania ai Mondiali del 1970. La nazionale, il 6 ottobre affronterà Trinidad&Tobago nelle qualificazioni ai Mondiali del 2018, la sfida verrà disputata a San Luis Potosi, nella zona settentrionale del paese.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008