Il dualismo tra Messi e Cristiano Ronaldo è qualcosa di magnifico, specie se il rapporto è sereno e senza conflittualità.

Ai microfoni di Espn l’argentino ha commentato così: ”Cristiano Ronaldo? Si migliora continuamente, anno dopo anno e lo dimostrano i risultati sul campo, rappresenta il top al mondo”.

Mentre sul suo futuro: “L’ho sempre sognato e sempre detto: voglio chiudere la carriera al Barcellona perché lo desidero da sempre e  non potrei chiedere di più”.

A riportare è Alfredo Pedullà.

CONDIVIDI
Pasquale Rosolino, 92 d'annata. Editore di Novantesimo.com. Troppo malato di calcio, se non sto scrivendo ne sto parlando e se non ne sto parlando? Sto sognando! Editor per Visit Naples.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008